fbpx

Colloqui di Psicoterapia Individuale

Il colloquio ha una prima fase, costituita di solito da tre incontri, in cui si cerca di comprendere la richiesta del paziente e la possibilità di poter lavorare insieme. Se tale possibilità viene riscontrata da entrambi si stipula il “contratto terapeutico” in cui si definiscono gli obiettivi generali e specifici del percorso che si svolgerà insieme.

Il colloquio si basa sull’accoglienza, ascolto attivo e non giudizio del vissuto raccontato dal paziente e sull’importanza di imparare a dare spazio a quello che si prova, nominando le proprie emozioni e accogliendole per orientarsi verso i propri bisogni e desideri e quindi verso la propria autorealizzazione.

Ogni incontro ha la durata di 60 minuti e possono essere svolti in presenza o in modalità online.

Quando può essere utile?

Quando sentiamo bisogno di essere ascoltati, senza essere giudicati e valutati, come ad esempio:

  • quando si sente un disagio o un malessere e questo ci allontana dal benessere psicofisico;
  • quando un cambiamento ci spaventa tanto da paralizzarci;
  • quando smettiamo di vivere il momento presente e siamo proiettati solo nel futuro o nel passato;
  • quando siamo addolorati per un lutto o una separazione;
  • quando le fasi delle diverse età: adolescenza, età adulta, età matura, possono farci sentire fragili e farci dimenticare le nostre risorse.

Le situazioni e sensazioni che ci possono portare a chiedere aiuto sono infinite, in quanto ogni persona è unica e speciale.